Etichette speciali antirimozione antieffrazione anticontraffazione

Queste etichette adesive si distruggono al tentativo di rimozione, ideali per garanzia antimanomissione nel settore elettronica ecc.

La produzione di etichette anti-manomissione di sicurezza può avvenire in foglietti in qualsiasi formato anche sagomato con la possibilità di numeri progressivi codici a barre o dati variabili senza bisogno di produrre impianti di stampa. Oppure in rotolo segue invece le normali procedure di produzione del clichè di stampa.
Fanno parte di questa categoria le etichette anticontraffazione, etichette distruttibili, etichette ultradistruttibili, etichette sicurezza, etichette antieffrazione.

ETICHETTE ANTICONTRAFFAZIONE:

etichette anticontraffazione antirimozionePer contraffazione si intende la produzione ed eventuale commercializzazione di un prodotto che è simile e imita uno originale la cui proprietà intellettuale appartiene ad altri. La contraffazione è un fenomeno in costante crescita; le società produttrici stanno sviluppando da anni sistemi per la protezione del loro brand dai frequenti tentativi di imitazione. L'anticontraffazione interessa chiunque immetta prodotti firmati sul mercato, dai capi di abbigliamento ai prodotti alimentari o protetti da brevetto industriale, ma anche oggetti e manufatti che si desidera identificare con sicurezza come prodotti da una specifica ditta.
Le etichette anticontraffazione possono essere associate a un capo, a una bottiglia di vino o anche solo a un accessorio e, dunque, sono molto più di uno status symbol, rappresentando l’essenza stessa del prodotto di qualità.
Il supporto in pochi centimetri di spazio esprime l’identità di un marchio e, svolge un duplice ruolo di garanzia per il consumatore e di sistema anticontraffazione a tutela della produzione e deve avere un'adesività notevole (materiale adesivo 3m).
 Il settore merceologico più esposto al fenomeno è quello dell’abbigliamento e degli accessori, colpiti rispettivamente dal 20,5% e dal 36,2% rispetto al totale dei sequestri. Cifre che paiono tanto più significative, se si tiene presente che, escluso il settore calzaturiero (12%), nessuno degli altri settori raggiunge il 10%.
Secondo il Censis, il mercato della contraffazione solo in Italia elimina 105.000 posti di lavoro dall'economia legale e fa perdere alle casse dello Stato 5,3 miliardi di euro di gettito fiscale. Le contromisure sembrano non raggiungere gli effetti desiderati: così, anche se chi viene sorpreso a comprare merce contraffatta può incorrere in una sanzione che arriva fino a 7mila euro, mercato nero e mercato grigio continuano a essere una grossa criticità per il settore del fashion.
Etichette ultraresistenti, sono prodotte con materiali molto resistenti, antistrappo. Sono etichette particolarmente indicate non solo per identificare un prodotto ma soprattutto per facilitarne la rintracciabilità a livello internazionale, lungo tutta la filiera e un reale deterrente alla contraffazione.
Etichette Void: questo tipo di etichette depositano sul prodotto una parte della propria colorazione contrassegnando il prodotto protetto con la scritta standard "Void" (in inglese: violato), o qualsiasi altro tipo di testo personalizzabile.
Nel caso in cui le scritte depositate sul prodotto venissero cancellate, riposizionando l'etichetta essa evidenzierebbe, in negativo, le stesse scritte di allarme.
L'applicazione di etichette speciali, stampate con particolari e complesse procedure e con impossibilità di asportarle senza alterarne la forma o l'integrità, permette una prima forma di anticontraffazione piuttosto efficace e a costo contenuto ed eventualmente modificabile nel tempo.
etichette antimanomissione sigilli distruttibili etichette ultradistruttibili
etichette speciali produzione etichette speciali etichette in fogli
 

ETICHETTE ANTIEFFRAZIONE, antirimozione, ultradistruttibili:

Le etichette di questo tipo hanno la funzione di assicurarci che un nostro prodotto o un nostro intervento su un prodotto non ha subito variazioni o manomisssioni in un certo periodo e soddisfa quindi l'esigenza di integrità rispetto a un nostro lavoro semplicemente garantendoci che l'etichetta personalizzata che abbiamo apposto non è stata violata tramite rimozione, effrazione, manipolazione. Servono quindi per sigillare i prodotti in maniera efficace evitando che il contenuto venga danneggiato o manipolato.
Le etichette antieffrazione devono aderire in modo definitivo al prodotto, pena la distruttibilità delle stesse.
Per rendere impossibile il distacco e il riposizionamento dell’etichetta, è possibile realizzare:
Etichette in materiali ultradistruttibili che, in caso di rimozione, si rompono con facilità. Ovviamente con l’aumentare della fragilità crescono l’efficacia ma anche la difficoltà di manipolazione e applicazione automatica dell’etichetta;
Etichette void che in caso di rimozione rilasciano sul prodotto la scritta void e impediscono il riposizionamento dell’etichetta stessa;
Etichette con pre-tagli di sicurezza sul frontale dell’etichetta che facilitano la rottura in caso di rimozione dell’etichetta.
Tipiche applicazioni di tali etichette sono:
- Protezione documenti con etichette antimanomissione applicate sull'apertura del fascicolo rivelando l'eventuale tentativo di apertura con la mancata integrità dell'etichetta;
- Protezione di materiali chimici o di laboratorio: l'applicazione di un'etichetta antieffrazione ne scoraggia la violazione e comunque l'integrità ne certifica la mancata manipolazione;
- Protezione di materiali elettronici e hardware, quando dobbiamo essere sicuri che il prodotto è esattamente come era quando l'abbiamo installato o assemblato e nessuno ha cercato di modificarlo.

 

Puoi chiedere un preventivo di stampa etichette speciali antirimozione e sigilli garanzia qui provvederemo a contattarti il prima possibile.

    

etichetta di garanzia strappa etichette antirimozione sigilli distruttibili